Questo sito contribuisce alla audience di

Il Caimano nano

Il Paleosuchus palpebrosus, o Caimano Nano, è forse il più piccolo esemplare di coccodrillo esistente sulla faccia della terra. Generalmente, da adulto, non supera 1,5 mt. di lunghezza. Il caimano nano[...]

caimano
Il Paleosuchus palpebrosus, o Caimano Nano, è forse il più piccolo esemplare di coccodrillo esistente sulla faccia della terra. Generalmente, da adulto, non supera 1,5 mt. di lunghezza. Il caimano nano è un rettile che appartiene alla famiglia degli Alligatoridae.

Il caimano nano ha una colorazione che può variare dal marrone al nero, con sfumature e bande nere. In genere la colorazione dei giovani esemplari è più marcata e brillante, mentre con l’età adulta questa diventa sempre più scura fino a divenire quasi completamente nera. Il corpo è ricoperto da placche ossee.
La bocca del caimano nano è fornita di circa 80 denti e di una mascella dalla enorme forza.

L’areale del caimano nano si estende al Sud America, dove preferisce le foreste allagate e le pozze stagnanti. Esemplari di caimano nano sono visibili presso le aree attrezzate e riservate dell’Acquario di Genova.

Fonte fotografica: www.flickr.com/latente

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati