Questo sito contribuisce alla audience di

Farfalla

Insetto dell'ordine dei Lepidotteri

farfalla

Le Farfalle sono insetti che appartengono, insieme alle Falene, all’ordine dei Lepidotteri. Numerose sono le specie, tutte differenti in grandezza e colorazioni.

Più in generale, le Farfalle seguono un ciclo vitale che attraversa quattro stadi ben definiti e particolari. Vediamo insieme come un piccolo uovo si trasforma in un bellissimo insetto volante ricco di colori.

1° STADIO: Uovo
Durante questa fase il bruco è racchiuso all’interno dell’uovo che, poco prima della schiusa, assume una colorazione scura. Il Bruco incide la superficie dell’uovo ed esce all’esterno.
Come primo alimento, finchè non avrà individuato una pianta ospite, il bruco si alimenta mangiando i residui dell’uovo.

2° STADIO: Larva
Scelta la pianta ospite, il bruco tesse un bozzolo di seta sopra ad uno stelo e vi si attacca per mezzo della coda. A questo punto, tramite un supporto dai lui stesso tessuto, assicura il suo corpo al supporto. A questo punto la cuticola che gli ricopre il corpo lentamente si apre, partendo dal dorso, lasciando fuoriuscire la pupa.

3° STADIO: Pupa
Durante questa fase, i colori della farfalla diventano leggermente visibili. L’involucro della Pupa si apre e la farfalla riesce faticosamente ad uscire.
Una volta uscita, la farfalla elimina, attraverso un liquido chiamato meconio, tutti gli scarti accumulati durante la fase di pupa.
Le sue ali non sono ancora perfettamente funzionanti. Giacciono infatti penzolanti e ripiegate. A poco a poco le ali vengono espanse.

4° STADIO: Adulto
A questo punto la farfalla è perfettamente formata ed inizia a nutrirsi del nettare dei fiori.
La vita media della farfalla non è molto lunga. In base alle specie, può vivere da qualche giorno fino a due settimane.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com autore: 1La Ilaria

Ultimi interventi

Vedi tutti