Questo sito contribuisce alla audience di

Gufo reale

Bubo bubo: rapace della famiglia degli Strigidae

gufo reale

Il Bubo bubo, meglio conosciuto con il nome di Gufo reale, è un uccello rapace diffuso in Europa, Nordafrica e Asia centrale.

Il suo habitat è composto da foreste rocciose, dove il Gufo reale ricava un riparo tra le fessure dei tronchi o delle rocce stesse.
Difficilmente, tranne che per la ricerca del cibo, lascia il suo nido. La caccia è concentrata nelle prime ore del mattino e al crepuscolo. La sua alimentazione è composta da piccoli mammiferi, come conigli e lepri, volpi e piccoli di cerco.

Il corpo del Gufo reale vanta la maggiore apertura alare gra tutte le specie di Gufo, raggiungendo una misura variabile tra 1,60 mt. e i 2 metri. Il suo corpo è ricoperto da un fitto piumaggio di colore brunastro, con evidenti striature bianche e nere. Il capo è grande, con occhi ravvicinati e rotondi dall’iride arancio, sopra ai quali si innalzano due ciuffi di penne erettili.
Le ali sono arrotondate e la coda è corta.

Durante i mesi di marzo-aprile, il Gufo reale prepara il nido fra le fenditure delle rocce. Mentre il maschio difende con circospezione i paraggi da eventuali intrusioni, la femmina depone nel nido 2-3 uova e le cova per circa 35 giorni. Una volta nati, i piccoli restano nel nido per circa 6 settimane, prima di incominciare a volare intorno al nido. Dipendendo ancora dai genitori per il cibo, restano comunque nelle vicinanze
per un altro mese.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com autore: Alfo23

Ultimi interventi

Vedi tutti