Questo sito contribuisce alla audience di

Nautilo

Mollusco della famiglia Nautilidae

nautiloIl Nautilo è un mollusco cefalopode tetrabranchiato, considerato un fossile vivente. I ritrovamenti dei suoi fossili sono risalenti al periodo Paleozoico.
Vive ad una profondità di circa 500 metri nell’Oceano Pacifico e Oceano Indiano.

Il suo corpo è rappresentato da una conchiglia. Dall’apertura superiore fuoriesce in parte il corpo, dotato di un capo e occhi molto grossi. Il corpo è parzialmente ricoperto da un mantello rugoso, mentre i numerosi tentacoli, privi di ventose, sono posti intorno ad un robusto becco.
Quest’ultimo viene utilizzato dal Nautilo per rompere le corazze dei crostacei e per nutrirsi.
La conchiglia si presenta liscia e di colore bianco, con evidenti sfumature arancioni-rossastre.

La propulsione del Nautilo è ottenuta da una rapida contrazione del sifone, munito di muscoli molto potenti, che provoca una rigorosa emissioni di acqua.

Fra le specie di Nautilo oggi viventi:

Nautilus pompilius;
Nautilus belauensis;
Nautilus stenomphalus;
Nautilus repertus;
Nautilus macromphalus;

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com autore: MC2

Ultimi interventi

Vedi tutti