Questo sito contribuisce alla audience di

Renna

Famiglia dei Cervidi


La Rangifer tarandus, meglio conosciuta con il nome di Renna, è un mammifero artiodattilo della famiglia dei Cervidi diffusa soprattutto in Alaska, Canada, Russia e Scandinavia.
Il corpo della Renna si presenta di struttura massiccia e allungata, ricoperto da una folta pelliccia di colore marrone-brunastro, con delle sfumature bianche e variabili sulle parti posteriori, ventre e zampe.
Il corpo del maschio raggiunge una altezza alla spalla di circa 1-1,4 metro e una lunghezza di circa 1,60-2,40 metri. La femmina, che ha dimensioni inferiori rispetto al maschio, possiede anch’essa il palco, ossia le corna che ogni anno cadono e vengono riprodotte.

Le Renne vivono raggruppate in grandi branchi che possono contare fino a 1000 individui. All’arrivo dell’inverno, le Renne compiono grandissime distanze per raggiungere terre più miti e trascorrere la brutta stagione.
Con l’arrivo dell’autunno inizia il periodo degli amori, i maschi devono contendersi i gruppi di femmine e tenere a bada i giovani individui.
La femmina, dopo una gestazione di circa 230 giorni, da alla luce un solo piccolo. Quest’ultimo, ad un’ora dalla nascita, è già in grado di seguire la madre.

L’alimentazione della Renna è composta esclusivamente da vegetali.

Fonte fotografica e crediti: www.flickr.com autore: Stefano Losardo

Ultimi interventi

Vedi tutti